Logo

CONCORSO DI CORTOMETRAGGI

millennial movie logo

 

Giuria presieduta dallo scrittore Mimmo Gangemi, dagli attori Franco NeriSaverio Malara, dall’autore Francesco Villari, dal Vice-Direttore dell'Accademia di Belle Arti Francesco Scialò, dal D.G. Michele Geria da Sabrina Sergi e Daniela Minniti dello Staff del RCFF e da Docenti Scolastici

 

Proiezione Corti dal 26 al 29  Marzo dalle ore 9:00 presso il Cinema Teatro Odeon

I Cortometraggi in Selezione Ufficiale

Programma delle Proiezioni:
martedì 26 marzo 
Sezione Student:
Apparenze Regia di Thomas Castiello
Storia di Gaia Regia di Piero Siclari
Sezione Professional:
Senza Macchia Regia di Francesco Laganà
Goodbye Totti Regia di Marco Castaldi
Walter treppiedi Regia di Elena Bouryka
Io la sedia me la porto da casa Regia di Aurora Deiana
Viol@ Regia di Carlo De Santis
E il nafraugar m'è dolce in questo mare Regia di Maria Bulzacchelli
Fuori Concorso:
Il ragazzo e il tempo Regia Emiliano Chillico
 
mercoledì 27 marzo 
Sezione Student:
Elena Romeo Ostetrica a Bovalino Regia di Vincenzo Zappia
Da grande farò il pilota Regia di Antonietta Feola
Sezione Professional:
Ragù Noir Regia di Alfredo Mazzara
Apri le labbra Regia di Eleonora Ivone
Kul Senter Regia di Stefano Saccotelli
Vado l'ammazzo e Torno Regia di Pietro Brindelli
Sharifa Regia di Fabrizio Sergi 
Idris Regia di Kassim Yassin Salem
Fuori Concorso:
Miramare ore 18:00
L'ultimo artigiano Regia di Emanuele Freni 
 
giovedì 28 marzo 
Sezione Student:
La parte migliore Regia di Cinzia Colacresi
Dentro e fuori Regia di Bernardino Verta
Sezione Professional:
Mazeppà Regia di Jonathan Lago Lago
Bussano Regia di Mauro Nigro
Core Nero Regia di Antonella Laganà
Sugar Love Regia di Laura Lucchetti 
La Trincea Regia di Giulio Donato
Nomofobia Regia di Ado Hasanovic
 
venerdì 29 marzo
Finale

 

“Millennial Movie” è il Concorso per Cortometraggi dedicato ai giovani del nuovo Millennio. Lo scopo che si prefigge è quello di sensibilizzare il pubblico, attraverso la proiezione di corti, su temi a sfondo socio-culturale. Il Contest è organizzato nell'ambito della XIII Edizione del “ReggioCalabriaFilmFest” sotto l'occhio attento di professionisti che uniscono le proprie capacità manageriali ad una profonda conoscenza delle diverse realtà artistiche e culturali del settore. Un riflettore acceso sulle problematiche più delicate del nostro momento storico per una maggiore sensibilizzazione e consapevolezza, soprattutto dei giovani. Questo lo scopo precipuo del concorso che darà il via anche ad interessanti dibattiti sul mondo degli adolescenti, stimolando riflessioni e soluzioni attraverso la forza delle immagini e, soprattutto, attraverso le emozioni che solo un film può regalare. Speranza, cambiamento, motivazione... tre parole chiave che animeranno il concorso.

UN FESTIVAL PER I GIOVANI

I Cortometraggi saranno selezionati da un Comitato di esperti del settore Cinematografico, tra cui attori e scrittori nonché un Dirigente Scolastico (o suo delegato) per ogni istituto che parteciperà al concorso.

I ragazzi saranno invitati a trattare vari temi sociali e culturali, soprattutto attinenti alla loro generazione. I lavori prodotti verranno poi valutati dagli stessi studenti tramite apposite schede di valutazione che prevedono varie categorie: Regia, Sceneggiatura e Fotografia. Saranno loro stessi, dunque, a decretare i vincitori divenendo veri e propri protagonisti dell'intero contest. Le selezioni avverranno nel corso delle Matinée del ReggioCalabriaFilmfest, giunto alla sua XIII edizione, che si terrà dal 21 al 30 marzo 2019 presso varie location di importanza strategica dal punto di vista culturale per la città di Reggio Calabria, quali il Teatro Cilea, il Museo Archeologico Nazionale, i saloni del Miramare.

La nostra organizzazione offrirà ad alcuni studenti l’opportunità di fare parte di una delegazione che potrà seguire i nostri ospiti, i personaggi e i protagonisti che si avvicenderanno nelle varie iniziative del RCFF ed in tutte le attività che si svolgeranno durante la programmazione. Sarà nostra cura raccogliere le adesioni per vivere un'esperienza unica e conoscere il dietro le quinte di un evento di portata nazionale.

Ogni Scuola, potrà, inoltre, presentare al Concorso, come già nelle passate edizioni, un Cortometraggio di propria produzione.

LE GIURIE

Una prima Giuria di esperti sono chiamati a selezionare i cortometraggi che si iscriveranno al Concorso “Millennial Movie”. Da questa selezione verranno fuori i 16 cortometraggi che, nel corso delle 4 giornate dedicate al Concorso, si contenderanno il primo premio che verrà assegnato nella giornata finale.

La giuria principale sarà, poi, composta da tutti gli studenti che, a loro volta, parteciperanno alle proiezioni dei Cortometraggi in Concorso e che avranno l’opportunità di giudicare ogni film attraverso apposite schede di voto.

Nel corso di ogni evento è previsto un momento da dedicare alla riflessione e al confronto con personaggi della Cultura e dello Spettacolo che porteranno testimonianze sui temi affrontati nei vari film, sperimentando, così, percorsi alternativi che siano di supporto alla crescita culturale e ai fini didattici.